Autore: Manuela Zaia

La felicità chiave del cuore

Home | Archivi per Manuela Zaia

Realizzare sogni dalle idee degli sposi, concedere libertà alla felicità. Questo è compito di una Wedding Planner professionista.

Una farfalla che sbatte le ali e si libra nell’aria. Le idee nascono così, i sogni di due sposi, due cuori che battono all’unisono.

Il pensiero che vola lontano, come le ali portano lontana la farfalla.

Descrivere un sogno non è facile, crearne un bozzetto che ne delinea le forme, ancora più impegnativo.

La creatività va però coltivata ed alimentata, come una fucina che forgia il metallo.

Fabio e Monica per me sono stati questo, una fucina di idee, un vortice di sogni.

Così li ho presi per mano, ho dato forza alla loro fragilità, dando il giusto supporto e tutte le risposte a dubbi e paure.

Costruire un matrimonio in tre mesi senza perdere di vista l’emergenza sanitaria in cui stiamo vivendo ha richiesto ancora più attenzione.

Il distanziamento sociale, la sicurezza per gli ospiti e gli operatori non mi hanno impedito di rendere gli sposi felici e liberi di pensare al solo divertimento.

Coordinare i fornitori coinvolti nella realizzazione dell’evento mi ha veramente messo alla prova.

La soddisfazione e le espressioni emozionate ma felici di tutti i partecipanti sono state per me il metro di misura per determinare la riuscita dell’evento.

Ore di tensione miste a gioia ed emozione man mano che la giornata proseguiva.

La sfida più grande poi è stata l’allestimento del ricevimento e del rito civile per il quale gli sposi mi hanno chiesto di abbinare due colori difficili da accostare, il rosso ed il nero.

Quando la sposa ha fatto l’ingresso con il suo abito rosso, bellissimo, ha positivamente stupito tutti gli invitati ed anche i funzionari che hanno officiato il rito.

https://www.weddintuscany.it/wp-content/uploads/2020/09/Weddintuscany-casa-della-sposa-riflessiWedding-400x500.jpg

Fonte fotografica Studio Dimensione Foto

Credits
https://www.weddintuscany.it/wp-content/uploads/2020/09/Bozzetto-Rito-Civile-1200x800.jpg
Weddintuscany Villa Passerini Matrimonio Red Passion
Weddintuscany Bozzetto del Ricevimento
https://www.weddintuscany.it/wp-content/uploads/2020/09/Weddintuscany-Villa-Passerini-Roselle-Wedding-allestimento-ricevimento-1200x800.jpg

« 1 di 3 »

Matrimonio in volata

Matrimonio in tre mesi...

Si può fare

Organizzazione, affidabilità e trasparenza sono elementi indispensabili quando si affronta il tema del matrimonio.

Spacialmente in questo periodo un po’ difficoltoso , molte coppie preferiscono rimandare il giorno del fatidico si all’anno prossimo.

Questo vuol dire che il 2021 sarà un anno molto affollato e non sempre sarà possibile trovare la data che ci si era prefissati.

Sia da parte degli sposi che dei fornitori. si auspica ci sia un po’ di flessibilità

Alcune coppie invece decidono di convolare a nozze in pochi mesi ed è deltutto possibile, ci vuole solo organizzazione.

Pianificare un matrimonio richiede tempo e pazienza, impostare un budget è il primo passo.

Pianificare un matrimonio in tre mesi?

Quando si cerca di organizzare un matrimonio con poco preavviso, potrebbe tornare utile cercare una Venue che possa fornire un pacchetto completo.

Se ciò non fosse possibile, allora potrebbe essere il momento di affidarsi ad un Wedding Planner .

La sua esperienza e la conoscenza dei fornitori, potrebbe risolvere in modo rapido i diversi problemi da affrontare.

Organizzazione affidabilità e trasparenza

Gli sposi al centro dell'attenzione

La mise en place

Wedding Stationery

Il rito simbolico

Per appuntamento

Il lancio del riso

Il lancio del riso tra leggenda e tradizione.

Il lancio del riso al termine di una cerimonia nuziale, un mito sospeso tra leggenda e tradizione.

Tra i momenti più attesi dagli invitati.

Atteso con gran gioia,  uno degli istanti più emozionanti dopo aver ascoltato il sì degli sposi.

Ma da dove arriva questa usanza?

Augurare fecondità e prosperità ad una coppia, era già usanza nell'antica Roma con il lancio di semi del grano.

Ma la leggenda vera, proviene dalla Cina.

Il lancio del riso ha origine da un’antica tradizione cinese.

Una leggenda narra che un genio buono della campagna impotente e disperato  per le condizioni dei contadini durante un periodo di gran carestia, si strappò i denti e li gettò al vento e questi caddero dentro ad una palude.

Nei giorni successivi, questi  si trasformarono in semi, germogliarono dando vita a migliaia di piante di riso, i cui chicchi bianchi, ricordavano i denti dello spirito, sfamando la popolazione.

Da questo momento, il riso diventa il simbolo della prosperità e lanciarlo sugli sposi simboleggia una pioggia di fertilità.

Ad oggi, ogni giovane coppia cerca  di personalizzare sempre più il proprio matrimonio, in modo da renderlo unico.

Alcune idee in alternativa  il lancio del riso potrebbero essere:

  • Semi: eco-friendly, biodegradabili che trasportati dal vento possono dar vita a nuove piantine
  • Petali: attenzione però, fate una prova per assicurarvi che non macchino
  • Foglie: vanno molto di moda quelle di olivo, ideali per i matrimoni rustici
  • Bolle di sapone: per un matrimonio magico

Questi momenti pieni di fascino e di coinvolgimento emtivo hanno bisogno di tempistiche precise.

Il ruolo della wedding planner è anche questo, gestire le tappe del matrimonio.

Contattatemi per appuntamento

Weddintuscany

Un professionista al vostro fianco