Il fascino dei riti simbolici.
Emozioni senza tempo
Scroll

Siete qui: Home | Wedding Planner | Riti simbolici

Tableau de Marriage a tema viaggio Wedding bags personalizzate, con colori e decorazioni
suggerite solo dalla vostra fantasia
Wedding stationery menù portafoto Box Explosions Handmade Confettata e decorazione bomboniere handmade

Rito simbolico emozioni senza tempo. Il fascino di usanze formali, ma valide sia per i riti religiosi che per quelli civili conferiscono un atmosfera unica.

Sempre più spesso le coppie di sposi decidono di utilizzare il rito simbolico per le loro nozze.

Il matrimonio civile spesso può risultare freddo e breve ma affiancato da un rito, è comunque possibile renderlo emozionante e suggestivo.

Un matrimonio celebrato secondo un rito simbolico, non ha alcun valore legale.

Talvolta può essere ufficiato da chiunque, un parente o un amico intimo, in quanto il rapporto stretto può rendere la cerimonia molto più suggestiva.

Un matrimonio simbolico permette agli sposi di decidere:

  • la location;
  • il celebrante;
  • il testo della celebrazione.

Ecco alcuni dei riti simbolici più conosciuti.

Riti simbolici emozionanti

Coriosità in pillole

Scopriamole insieme...

Acqua, terra, aria e fuoco, i quattro regni del mondo; blue, marrone, bianco, rosso, i colori che li contraddistinguono.

Quattro colori per quattro simboli, che ci guideranno nella realizzazione della wedding stationery più adatta alla vostra personalità.

Siete curiosi?

E’ il rito più utilizzato per le cerimonie civili.

Gli sposi hanno tra le mani un contenitore con sabbia colorata e insieme la versano in un vaso più grande.

Siete curiosi?

Il contatto con la natura, in mezzo agli alberi, vicino all’acqua, con il fuoco tra le grandi pietre, le ossa della terra.

Gli sposi ricevevano la benedizione per la l’unione delle loro anime, dagli antichi Celti.

Siete curiosi?

Due fiammelle che suggellano un amore.

Gli sposi sostengono in mano una candela accesa ciascuno.

La candela più grande viene accesa con l'unione delle più piccole.

Siete curiosi?