Il lancio del riso

Il lancio del riso tra leggenda e tradizione.

Il lancio del riso al termine di una cerimonia nuziale, un mito sospeso tra leggenda e tradizione.

Tra i momenti più attesi dagli invitati.

Atteso con gran gioia,  uno degli istanti più emozionanti dopo aver ascoltato il sì degli sposi.

Ma da dove arriva questa usanza?

Augurare fecondità e prosperità ad una coppia, era già usanza nell'antica Roma con il lancio di semi del grano.

Ma la leggenda vera, proviene dalla Cina.

Il lancio del riso ha origine da un’antica tradizione cinese.

Una leggenda narra che un genio buono della campagna impotente e disperato  per le condizioni dei contadini durante un periodo di gran carestia, si strappò i denti e li gettò al vento e questi caddero dentro ad una palude.

Nei giorni successivi, questi  si trasformarono in semi, germogliarono dando vita a migliaia di piante di riso, i cui chicchi bianchi, ricordavano i denti dello spirito, sfamando la popolazione.

Da questo momento, il riso diventa il simbolo della prosperità e lanciarlo sugli sposi simboleggia una pioggia di fertilità.

Ad oggi, ogni giovane coppia cerca  di personalizzare sempre più il proprio matrimonio, in modo da renderlo unico.

Alcune idee in alternativa  il lancio del riso potrebbero essere:

  • Semi: eco-friendly, biodegradabili che trasportati dal vento possono dar vita a nuove piantine
  • Petali: attenzione però, fate una prova per assicurarvi che non macchino
  • Foglie: vanno molto di moda quelle di olivo, ideali per i matrimoni rustici
  • Bolle di sapone: per un matrimonio magico

Questi momenti pieni di fascino e di coinvolgimento emtivo hanno bisogno di tempistiche precise.

Il ruolo della wedding planner è anche questo, gestire le tappe del matrimonio.

Contattatemi per appuntamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Weddintuscany

Un professionista al vostro fianco